La polemica nasce dalla pubblicazione avvenuta nello stesso anno (1554) di due discorsi di Giraldi Cinzio e Pigna che trattano dei "romanzi", termine con il quale i due designano i poemi cavellereschi di cui l'esempio maggiore è l'Orlando furioso. Entrambi contestano all'altro il furto delle teorie che guidano le loro riflessioni. Difficile determinare la reale paternità delle idee. Nelle lettere che i due successivamente si scambiano, ognuno si attruibuisce il merito di aver trattato per primo in maniera moderna i romanzi e accusa l'altro di aver rubato le idee. I documenti relativi alla disputa furono pubblicati nello stesso anno in un opuscolo stampato a Venezia presso Francesco Marcolini.

Condividi

Citare la voce

Paolo Tabacchini (01-01-2018)
Polemica sui "romanzi" tra Giraldi Cinzio e Pigna . Polet500 - Polemiche Letterarie del Cinquecento. Ururi, Al segno di Fileta. ISBN: 9788832173000; DOI: 10.5281/zenodo.881970.
Documento rilasciato con licenza Creative Commons Attribution 4.0 International License.