Leoniceno mise in rilievo alcuni errori commessi da Plinio, suscitando l'opposizione di coloro che consideravano l'auctoritas pliniana inattaccabile.